Post Fusione

L’area POST FUSIONE (POST-CAST)  è composta dalle seguenti celle:

  • TAGLIO (CUT-UP) per la separazione dei componenti dall’assemblaggio, la rimozione dei residui di guscio e la rettifica e separazione delle appendici
  • FINITURA (DRESSING) per la rifinitura della superficie dei componenti allo scopo di rimuovere le indicazioni provenienti dai processi precedenti
  • TRATTAMENTI TERMICI (HEAT TREATMENT) in alto vuoto per modificare le proprietà del materiale come richiesto dal Cliente; alcuni componenti vengono sottoposti anche a trattamenti termici ad altissima pressione (fino a 1300 atm) per eliminare eventuali ritiri interni dovuti al processo di raffreddamento dei gusci dopo la fusione; gli impianti utilizzati per tali trattamenti sono dotati di postazioni informatiche per il controllo, monitoraggio e registrazione di tutti i parametri di processo quali pressione, temperatura e tempo
  • TRATTAMENTI CHIMICI (CHEMICAL TREATMENT) per la preparazione della superficie alle ispezioni successive; i componenti dotati di anima ceramica vengono sottoposti a processi di lisciviazione in autoclave utilizzando soluzioni acquose di soda caustica a cicli di pressione e temperatura controllate; le soluzioni utilizzate nei processi sono regolarmente monitorate ed eventualmente corrette o scartate in funzione dell’esito delle analisi effettuate dal Laboratorio EMA
  • TRATTAMENTI SUPERFICIALI (SURFACE TREATMENT) quali barillatura, sabbiatura a polvere di vetro, sabbiatura a polvere di allumina, pulitura, allo scopo di preparare la superficie in termini di pulizia e rugosità ai processi successivi

.


-- Download Post Fusione as PDF --