Forni

L’area FORNI (FURNACE) è divisa in due macro-aree:

  • preparazione per la fusione, dove avvengono le operazioni di pulitura dei gusci, controllo della loro integrità ed applicazione di materassini isolanti per i prodotti a solidificazione equiassica,
  • fusione.

Gli impianti utilizzati per la fusione, vero cuore del processo di manifattura, sono di tre tipi:

  • Forni ad alto vuoto per la manifattura di prodotti ad alto volume, di  piccole dimensioni (fino a 10 kg complessivi per colata) ed a solidificazione controllata, a cristallo singolo o multiplo
  • Forni ad alto vuoto per la manifattura di prodotti ad alto volume, fino a 70 kg complessivi per colata ed a solidificazione equiassica; ogni forno è alimentato da forno di pre-riscaldo dedicato
  • Forni ad alto vuoto per la manifattura di prodotti ad alto volume, su assemblaggi grandi, anche di grandi dimensioni ed a solidificazione controllata, a cristallo singolo o multiplo

Tutti gli impianti sono dotati di sistemi di controllo e registrazione dei parametri di processo quali gradi di vuoto, temperature di fusioni, velocità di estrazione; il sistema di registrazione integrato permette inoltre di avere accesso alle attività in corso da qualunque postazione informatica all’interno dell’azienda..


-- Download Forni as PDF --